Fil

It's not over till it's over

Vai piano cazzo!

Lascia un commento

Questo è il video promosso in Nuova Zelanda per  l’ultima campagna sulla sicurezza stradale. I protagonisti sono un padre di famiglia che esce da uno stop senza guardare e un altro uomo che gli sta per andare addosso perché sta andando molto veloce. Il padre di famiglia chiede all’uomo di evitarlo, perché ha a bordo il  proprio figlio, ma l’uomo dice che non c’è nulla che possa fare perché la velocità è troppo elevata.

Obiettivo della campagna è evidenziare che, anche se non commetti errori alla guida, una velocità eccessiva può risultare ugualmente fatale perché spesso possono essere gli altri a commettere degli errori.

Considerazione personale: quanti automobilisti rispettano i limiti di velocità? Direi 1 su 20, forse. Ecco io posso discutere con quell’unico automobilista e dargli ragione se magari non rispetto il rosso in bici o non uso la pista ciclabile. Ma agli altri 19 direi: prima rispetta il codice e poi vieni a farmi le osservazioni. Cazzo!

Autore: Filippo

Quando Marino Basso ha vinto il mondiale di Gap avevo poco più di un mese. Sono ciclista per passione e tradizione di famiglia. Quando esco in bici riesco a non pensare a niente. E' uno stato privilegiato. Di silenzio, pace, serenità. L'unica cosa che riesco a percepire, è il ritmo del mio respiro. Quello che mi fa sentire veramente vivo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...