Fil

It's not over till it's over

Fatica doppia

1 Commento

temporaleQuando la testa è piena di nuvole nere le gambe non girano, semplicemente perchè ti manca la determinazione per fare fatica, per stare delle ore a pedalare in solitaria: viene meno il gusto nel fare le cose. Fino a qualche tempo fa stare in bici mi aiutava a svuotarmi, a non pensare a niente, a vivere per un paio d’ore in uno stato privilegiato di “assenza”. Ora invece è un turbinio di pensieri continuo che non mi lascia mai in pace, tanto che quasi mi impedisce di pedalare. Per fortuna dopo metà giro la fatica mi ha obnubilato la mente e sono riuscito a stare per una mezz’ora un pò più libero.

Calaone-Teolo

Autore: Filippo

Quando Marino Basso ha vinto il mondiale di Gap avevo poco più di un mese. Sono ciclista per passione e tradizione di famiglia. Quando esco in bici riesco a non pensare a niente. E' uno stato privilegiato. Di silenzio, pace, serenità. L'unica cosa che riesco a percepire, è il ritmo del mio respiro. Quello che mi fa sentire veramente vivo.

One thought on “Fatica doppia

  1. le giornate che nascono così non fare caso
    perchè ci sono giornate abuliche e giornate sì alti e bassi non fare caso
    verrà anche il bello sole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...