Fil

It's not over till it's over

Euganei 116

Lascia un commento

mte cinto 124Oggi le gambe sembravano non girare molto, complici le ferie e qualche stravizio enologico a tavola. Così sono andato di conserva, facendo su e giu tra le varie cotes euganee. Man mano che passavano i km le gambe rispondevano sempre meglio, così alla fine ho deciso di osare un pò, salendo a Rovolon per poi deviare verso Castelnuovo e il Monte Venda. Ne è uscito un bel giro, che mi ha rimesso un pò in carreggiata e mi fa guardare con ottimismo (meteo permettendo) al mese di Giugno che sta per arrivare.

Arquà-Monselice-Baone-Monte Gemola-Valnogaredo-Bocconsei-Bagnara Alta-Rovolon-Castelnuovo-Venda

Autore: Filippo

Quando Marino Basso ha vinto il mondiale di Gap avevo poco più di un mese. Sono ciclista per passione e tradizione di famiglia. Quando esco in bici riesco a non pensare a niente. E' uno stato privilegiato. Di silenzio, pace, serenità. L'unica cosa che riesco a percepire, è il ritmo del mio respiro. Quello che mi fa sentire veramente vivo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...