Fil

It's not over till it's over

Euganei 1913

Lascia un commento

dorsale

L’anno scorso di questi tempi ero tra il lago di Garda e il Monte Baldo con uno splendido sole e una bella gamba. Quest’anno purtroppo il meteo inclemente e una influenza capitata a ridosso delle ferie, mi hanno fermato nel momento clou della stagione. Così con pazienza mi sono ritrovato a dover ritessere la tela della forma, ripartendo ancora una volta da qualche scalino più in giu.

Già domenica avevo avuto delle buone sensazioni, ma poi il super temporale in cui mi sono trovato, mi ha fatto desistere e accorciare il percorso verso casa. Stamattina invece sono tornato a divertirmi e a salire e scendere per tutte le salite degli Euganei. Un bel dislivello, in una bella giornata di sole (finalmente).

Rovolon-Monte Madonna-Monte Venda-Monte Fasolo-Roverello-Arquà

Autore: Filippo

Quando Marino Basso ha vinto il mondiale di Gap avevo poco più di un mese. Sono ciclista per passione e tradizione di famiglia. Quando esco in bici riesco a non pensare a niente. E' uno stato privilegiato. Di silenzio, pace, serenità. L'unica cosa che riesco a percepire, è il ritmo del mio respiro. Quello che mi fa sentire veramente vivo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...